Home » Articoli vari » Sezione Scienza

Categoria «Scienza»

Donne e dolori

21 ottobre 2012 Inserito in Scienza

Risolvere i problemi del ciclo mestrualeCome sappiamo, uno degli aspetti più belli della donna è di poter dare vita ad un nuovo essere umano. La donna dispone di un sistema abbastanza sofisticato, ma altrettanto delicato, che le permette di ospitare il nuovo nascituro.
Purtroppo però in molti casi succede che questo complesso sistema non funziona nel modo ottimale e questo crea dei problemi molto fastidiosi. Si possono presentare disfunzioni del tipo: polimenorrea (mestruazioni più frequenti, tipo ogni 15-23 giorni); oligomenorrea (mestruazione ritardata, in un ciclo che supera i 29-31 gg); amenorrea (assenza della mestruazione); ipomenorrea (mestruazione scarsa, per durata e per quantità); ipermenorrea (mestruazione abbondante e che può superare i 5 giorni); menorragia (perdita mestruale che supera tutti i paremetri, più grave della ipermenorrea); menometrorragia (perdita ematica che inizia nell’epoca normale di insorgenza del flusso e continua per periodo intermestruale). La lista è abbastanza lunga e ad essa possiamo aggiungere i dolori mestruali, di cui molte soffrono,  e in ultima analisi la menopausa, che è la fase finale del ciclo mestruale in una donna e che in molti casi presenta degli effetti molto fastidiosi.

Continua a leggere »

Tutti gli articoli