Home » Articoli » Ganesha Atharva Sheersha

Ganesha Atharva Sheersha

16 luglio 2012 In Mantra

Shri GaneshaQuesta è una delle più antiche preghiere sanscrite ed è dedicata a Shri Ganesha, il principio di innocenza e saggezza che è dentro di noi, nel nostro Mooladhara chakra.
Shri Ganesha è il principio di tutti i principi, perché senza innocenza niente potrebbe esistere. Shri Ganesha è colui che ci protegge, ci sostiene e supporta l’ascesa della nostra Madre interiore Kundalini.
Questa lode a Shri Ganesha è molto efficace per migliorare il Mooladhara chakra e, considerata l’importanza di questo chakra, la includiamo nella classe di musico-terapia come elemento essenziale per il lavoro sottile che possiamo fare su noi stessi.

Per una traduzione più dettaglia di questa ode a Shri Ganesha, potete consultare la seguente pagina: Detailed translation of Ganesha Atharva Sheersha (si legge ‘scirscia’).
Di seguito l’audio per impararne la pronuncia.

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

scarica la registrazione

La Divina Essenza della Preghiera a Shri Ganesha

Om namaste Ganapataye.
Omaggio a Te, O Signore dei Ganas.
Twameva pratyaksham tattwam-asi.
Tu che sei la Manifestazione del Principio Divino.
Twameva kevalam kartā-‛si.
Tu che sei l’Unico ad agire.
Twameva kevalam dhartā-‛si.
Tu sei sei l’unico a dare supporto.
Twameva kevalam hartā-‛si.
Tu che sei colui che rimuove e che distrugge.
Twameva sarvam khalv-idam Brahmāsi.
Tu sei tutto invero persino il Senza Forma.
Twam sākshād-ātmāsi nityam.
Tu sei eternamente l’Incarnazione del Sé.
Ritam-vachmi. Satyam-vachmi.
Pronuncio la Legge Divina. Dico la Verità.

Ava twam mām.
Proteggimi.
Ava vaktāram. Ava śhrotāram.
Sii propizio all’oratore e all’ascoltatore.
Ava dātāram. Ava dhātāram.
Bada a chi da e a chi riceve.
Av-ān-ūchānam-ava śhishyam.
Mostra il Tuo favore all’erudito scolaro e all’allievo.
Ava paschāt-tāt. Ava puras-tāt.
Proteggimi da dietro. Proteggimi da davanti.
Av-ottarāt-tāt. Ava dakshināt-tāt.
Proteggimi dal lato sinistro. Proteggimi dal lato destro.
Ava-chordhvāt-tāt Av-ādharāt-tāt.
Proteggimi da sopra. Proteggimi da sotto.
Sarvato-mām pāhi-pāhi sam-antāt.
Da tutte le direzioni guardami e proteggimi costantemente.

Twam vāng-mayas-twam chin-mayaha.
Tu sei la Parola Pronunciata e la Pura Conoscenza.
Twam ānanda-mayas-twam
Gioia è la Tua Essenza.
Brahma-mayaha.
Sé Senza Forma è la Tua Natura.
Twam sach-chid-ānand-ādvitīyō-‛si.
Tu sei l’Esistenza, la Consapevolezza e la Gioia ineguagliati.
Twam pratyaksham Brahmāsi.
Tu sei il Supremo Sé manifesto.
Twam gñyāna-mayo vigñyāna-mayō-‛si.
Tu sei Tutta la Conoscenza e la Comprensione.

Sarvam jagad-idam twatto jāyate.
L’intero mondo è nato da Te.
Sarvam jagad-idam twattas tishhťh hati.
L’intero mondo è sostenuto da Te.
Sarvam jagad-idam twayi layam-eshyati.
L’intero mondo si dissolverà in Te.
Sarvam jagad-idam twayi pratyeti.
L’intero mondo ritorna a Te.
Twam bhūmir āpō-‛nalō-‛nilo nabhaha
Tu sei la Terra, l’Acqua, il Fuoco, l’Aria e l’Etere (i 5 elementi)
Twam chatvāri vāk-padāni.
Tu sei le quattro parti di un discorso.

Twam guna tray-ātītaha.
Tu sei oltre i tre attributi.
Twam deha tray-ātītaha.
Tu sei oltre i tre corpi.
Twam kāla tray-ātītaha.
Tu sei oltre i tre tempi.
Twam avasťhā-tray-ātītaha.
Tu sei oltre i te stati di consapevolezza.
Twam mūlādhāra sťhitō-‛si nityam.
Tu sei eternamente posto nel Mooladhara Chakra.
Twam shakti-try-ātmakaha.
Tu sei l’Essenza delle tre Shakti.
Twām yogino dhyāyanti nityam.
Su di Te gli yogi meditano costantemente.

Twam Brahmā twam Vishnus-twam.
Tu sei il Signore Brahma. Tu dei Shri Vishnu.
Rudras-twam Indras-twam
Tu sei il Signore Shiva. Tu sei Shri Indra.
Agnis-twam Vāyus-twam
Tu sei il Dio del Fuoco, Tu sei il Signore del Vento.
Sūryas-twam Chandramās-twam
Tu sei il Sole e Tu sei la Luna.
Brahma-bhūr-bhuvaha swarom.
Supremo Sé, Terra, Cielo, Paradiso e Omkāra.

Ganādim pūrvam uchchārya.
Pronunciano la lettera (G) di Gana all’inizio,
Varnādim tad-anantaram.
La prima lettera dell’alfabeto (A) poi.
Anu-swāraha para-taraha.
E il suono nasale (M) dopo quello.
Ardhendu lasitam. Tārena riddham.
La lettera G è coronata da una mezzaluna e un punto come nell’Om.
Etat-tava manu swa-rūpam.
Questa è la vera forma del Tuo mantra.
Gakāraha pūrva rūpam.
‘G’ è la prima forma.
Akāro madhyama rūpam.
‘A’ è la forma mediana.
Anuswārash chāntya rūpam.
E ‘M’ è l’ultima forma.
Bindur uttara rūpam.
Il bindu (punto) è la forma nasale, il punto che si trova in alto
Nādaha samdhānam. Samhitā sandhihi.
Questi suoni combinati seguono le regole grammaticali note come Sandhi.
Saishā Ganesha-vidyā.
Questa è la Conoscenza di Shri Ganesha.
Ganaka rishihi.
L’autore (veggente) è il saggio Ganaka.
Nichrid gāyatrī chhandaha.
Il metro è un misto Gāyatrī.
Ganapatir devatā.
La Deità è Shri Ganapati.
Om Gam Ganapataye namaha.
‘Om Gam’, obbedienza al Signore dei Ganas.

Eka-dantāya vidmahe.
Noi abbiamo la conoscenza del Dio con una sola Zanna.
Vakra-tundāya dhī-mahi.
Noi meditiamo sul Dio dalla Proboscide Avvolta,
Tanno dantī prachodayāt.
Possa il Dio con il Dente d’Avorio ispirarci e stimolarci.
Eka-dantam chatur-hastam
Tu hai una zanna e quattro mani.
Pāśham ankuśha dhārinam.
Con la mano destra in alto porti il cappio, con la sinistra un ankusha (un pungolo).
Radam cha varadam hastair bibhrānam
Con la mano destra in basso tieni una zanna spezzata e con la sinistra dispensi benedizioni.
Mūshaka dhvajam
Hai un topo come emblema.
Raktam, lambodaram
Tu sei di colore rosso e hai una grande pancia,
Śhūrpa karnakam, rakta-vāsasam.
Le orecchie sono come dei ventagli e sei vestito in rosso.

Rakta gandh-ānu-liptāngam
Con fragrante pasta di sandalo ungi il Tuo corpo.
Rakta pushpaihi su-pūjitam.
Tu sei auspichevolmente adorato con fiori rossi.
Bhakt-ānu-kampinam devam
Tu sei il Dio che è Compassionevole con i Suoi devoti,
Jagat kāranam achyutam.
Tu sei l’Imperitura Origine del mondo,
Āvir-bhūtam cha srishty-ādau
E sei manifesto da prima della della creazione.
Prakritehe purushāt param.
Tu sei oltre il Supremo Prakriti (l’energia creativa dell’Ādi Shakti ) e Purusha (il Sé Supremo di Sadashiva).

Evam dhyāyati yo nityam.
Chiunque medita su di Te costantemente,
Sa yogī yoginām varaha.
Quello Yogi è il più eccelso fra gli Yogi.
Namo vrāta-pataye. Namo gana-pataye.
Ci inchiniamo al Signore delle Assemblee e il Capo dei Gana
Namaha pramaťha-pataye.
Salute a Te, O Signore dei Pramatha (i Gana del Signore Shiva),
Namastē-stu lambodarāy-aika-dantāya
Obbedienza a Colui che ha una Grande Pancia e un solo Dente.
Vighna nāśhine Śhiva sutāya
Distruttore degli Ostacoli, Figlio di Shri Shiva
Śhrī Varadamūrtaye namo namaha.
All’incarnazione del Dispensatore di prosperità e di benedizioni, Omaggio e ancora Omaggio.
Sākshāt Śhrī Ādi Śhakti Mātājī Śhrī Nirmalā Devyai namo namaha
Che sei in verità l’Energia Primordiale, la Madre Divina Immacolata, Omaggio e ancora Omaggio



di Silvana Donato

Lascia un commento